SlowVenice insieme a LifeGate

SlowVenice insieme a LifeGate

Da oggi nasce la collaborazione tra Lifegate e SlowVenice per creare esperienze di viaggio sostenibile.
“L’unione fa la forza” e la forza ci aiuta ad arrivare lontano. In questo nuovo progetto, uniamo l’esperienza e la grande energia di Lifegate con la professionalità e la profonda conoscenza di Limosa e gli operatori SlowVenice.

Il viaggio non è solo un momento di relax o scoperta; è anche un’opportunità per fare bene al Pianeta, ridurre l’inquinamento, favorire le realtà sostenibili del territorio.

Cosa vuol dire viaggiare sostenibile

Il turismo sostenibile piace sempre di più agli italiani: secondo il VII rapporto Italiani, turismo sostenibile ed ecoturismo, a cura di Ipr Marketing e Fondazione Univerde e presentato alla Bit 2017, per esempio, i connazionali che dichiarano di praticare un turismo sostenibile e responabile sono circa il 18 per cento (in crescita).

Una buona notizia, se consideriamo che proprio il settore turistico globale è responsabile del 5 per cento dei gas serra prodotti nel mondo. E poiché il numero di viaggiatori non accenna a diminuire – per l’Unwto, l’Organizzazione mondiale delle Nazioni Unite per il turismo, ogni anno i viaggiatori sono un miliardo e 200 milioni, destinati a diventare quasi due miliardi nel 2030 – nell’arco di 15 anni il settore potrebbe produrre il 10 per cento di gas climalteranti. Un bel problema.

I vantaggi del viaggio responsabile

Scegliere di viaggiare in modo più sostenibile conviene a tutti: cambiare mezzi di trasporto e preferire strutture più ecologiche, per esempio, significherebbe non solo ridurre i gas inquinanti, ma anche contribuire a diminuire i rischi degli eventi climatici estremi, come uragani e alluvioni, dannosi per le persone e per i luoghi.

Lo stile di viaggio che promuoviamo incontriamo Venezia non solo sul Canal Grande o a Piazza San Marco, regno del turismo di massa frugale; si può godere di una delle più belle città d’Italia (e del mondo) anche attraverso itinerari insoliti e poco battuti, ma ugualmente interessanti, realizzati all’insegna della sostenibilità ambientale e della soddisfazione turistica. Il weekend lungo che vi proponiamo, da venerdì 10 a domenica 12 novembre, è un viaggio “slow” alla scoperta di Castello, il Sestiere dell’ Arsenale e della famosissima Biennale. Scopri il programma: Venezia “slow”, un weekend tra scorci insoliti, arte e architettura.

La visione comune

LifeGate, dal 2000 è considerato il punto di riferimento per lo sviluppo sostenibile con idee e progetti innovativi legati a People, Planet e Profit.

La loro vision è creare un mondo sano, giusto e sostenibile. Questo è perfettamente in linea con gli obiettivi di SlowVenice, per un turismo rispettoso di Venezia e della sua Laguna, e la capofila Limosa nel campo del turismo scolastico e della didattica.in bragozzo- foto storiche

Lifegate insieme a SlowVenice per Experience

Tutti i vantaggi di un viaggio sostenibile, senza la fatica di doverlo organizzare. Abbiamo pensato a una proposta su misura per le vostre esigenze grazie alla profonda conoscenza del territorio con il valore aggiunto LifeGate.

La collaborazione con alcuni piccoli tour operator specializzati, che condividono i valori del nostro Manifesto e li applicano nella realizzazione dei loro percorsi, nella scelta delle strutture alberghiere e delle mete per le escursioni, ci permette di selezionare per voi pacchetti viaggio sostenibili, risparmiandovi la fatica di dover pianificare ogni aspetto della vacanza. La proposta di viaggi in luoghi meravigliosi in Italia e all’estero, alla scoperta di natura e cultura, si fonde con il valore aggiunto LifeGate. – LifeGate.it

Scopri di più su Lifegate Experience

 

2017-07-27T17:13:50+00:00