Sostenibilità turismo e beni culturali – SlowVenice alla conferenza MIBACT

Anche SlowVenice è stata invitata alla conferenza organizzata da Mibact del 14 giugno, per l’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile, dal titolo “Sostenibilità, turismo e beni culturali: la via italiana”.

Il ruolo decisivo della sostenibilità per lo sviluppo del settore turistico, viene affermato nel Piano Strategico del Turismo 2017 – 2022 e ribadito nelle linee guida indicate dall’UNWTO per il 2017, anno del turismo sostenibile.

Proprio con l’idea di promuovere e rendere visibili tutte le iniziative che si svilupperanno in Italia sul tema della sostenibilità, il 14 giugno 2017, presso la Galleria Nazionale di Roma, si terrà il convegno ‘Sostenibilità, turismo e beni culturali: la via italiana’. Organizzato dalla DG Turismo del Ministero dei Beni Culturali e del Turismo insieme all’Agenzia delle Nazioni Unite per il Turismo – UNWTO, in collaborazione con Federturismo.

Il convegno sarà presieduto dal Ministro Dario Franceschini, che aprirà i lavori, seguito dall’intervento del Segretario Generale dello UNWTO, Taleb Rifai, che illustrerà le linee strategiche dell’Anno Internazionale. E sarà proprio la presenza del Segretario Generale a sancire ufficialmente l’adesione del nostro Paese all’Anno internazionale del Turismo Sostenibile per lo Sviluppo delle Nazioni Unite.

Roberta Manzi, CEO di Limosa TO/ SlowVenice, presenta al MiBACT le esperienze e buone pratiche di #SlowVenice: “Turismo lento in laguna sviluppato da una rete di imprese turistiche”.

Qui trovi tutti i materiali del convegno: link.

Qui il video di lancio dell’Anno Internazionale del Turismo Sostenibile: link.

International Year Sustainable Tourim_SlowVenice project

2017-07-07T15:29:44+00:00